La Bellalda
Barbera d'Asti Superiore D.O.C.G.

barbera d'asti superiore docg - la bellalda

La Barbera Cà dei Mandorli ha il suo sito prediletto nella vigna Bellalda. Così si chiama l'altopiano tra i comuni di Cassine e Maranzana. Questa ritempra l'immagine di una prorompente contadinella di fascinose grazie che non casualmente viene associata ad una vigna di barbera, prodiga di corposi e compiacenti grappoli, oggi più ricchi di volume grazie alle giuste rese di produzione. Questa barbera deve il suo carattere alla struttura morfologica del terreno che conferisce alle uve e quindi al vino un bouquet fruttato, un gusto morbido e pieno ed un forte ed intenso sapore.

Informazioni

Vitigno: Barbera 100%
Gradazione: 14,5% vol
Area di produzione: Podere Le Donne dei Boschi, Vigneto La Bellalda, Cassine - AL
Esposizione: Sud-ovest
Altitudine: Compresa tra 340 e 380m slm
Territorio: terreno sciolto, ferroso e calcareo

Vinificazione

Questa Barbera trova la sua massima espressione nel vigneto La Bellalda, all'interno del Podere Le donne dei Boschi, tra i comuni di Cassine e Maranzana. La macerazione sulle bucce per quindici giorni ad una temperatura massima di 25°C in vasche di acciaio, i successivi e continui rimontaggi con irrorazione del cappello e infine, l’affinamento in Tonneau da 5 Hl per almeno 6 mesi e un affinamento per circa un anno in bottiglia permettono di ottenere una Barbera che riflette esattamente l'unicità e la particolarità del vigneto da cui proviene.

Note degustative & Abbinamenti

Colore rosso intenso, con profumi dominanti di ciliegia e confettura di prugne. In bocca risulta piena, corposa e duratura nel tempo.
Ottima con i primi piatti della cucina piemontese tradizionale e le carni rosse. Servire a temperatura ambiente.

Download scheda prodotto